Collocamento UNILAV Confronto costo abbonamento carta ricaricabile aggiornamenti professionali lavoro e archiviazione digitale documenti per archiviazione documentale sostitutiva o archiviazione informatica o archiviazione ottica archiviazione sostitutiva normativa. Confronto banca dati lavoro e aggiornamento professionale lavoro online o banca dati lavoro fiscale online per sistema integrato archiviazione documentale sostitutiva paghe. Confronto banche dati lavoro fiscale o confronto sistemi archiviazione sostitutiva per conservazione digitale buste paga. Fornitori sistemi conservazione documentale sostitutiva integrata e conservazione documenti amministrativi con conservazione sostitutiva per conservazione sostitutiva LUL o conservazione sostitutiva libro giornale per conservazione sostitutiva normativa. Controllo costo archiviazione documentale sostitutiva. preventivo dematerializzazione archivi cartacei o dematerializzazione buste paga con dematerializzazione documenti e digitalizzazione cedolini paga con digitalizzazione documenti e documenti lavoro. Consultazione edicola virtuale o edicola online gratis demo abbonamento edicola virtuale con edicola virtuale online. Sistema integrato Essepaghe fornitori programmi digitalizzazione documentale e fornitori sistemi conservazione sostitutiva e fornitori sistemi conservazione sostitutiva con gestione elettronica paghe automatizzata per gestione personale aziende gestione personale studi e gestione pratiche. Preventivi archiviazione ottica per responsabile conservazione sostitutiva con software archiviazione sostitutiva e software collocamento o software Consulenti lavoro con software libro unico lavoro LUL e software studi consulenza lavoro e ufficio personale o vendita sistemi conservazione digitale e consegna busta paga online. Partner APE Srl Edotto Srl gestionale Esserci Studio Collocamento

Collocamento UNILAV

Confronto costo abbonamento carta ricaricabile aggiornamenti professionali lavoro e archiviazione digitale documenti per archiviazione documentale sostitutiva o archiviazione informatica o archiviazione ottica archiviazione sostitutiva normativa. Confronto banca dati lavoro e aggiornamento professionale lavoro online o banca dati lavoro fiscale online per sistema integrato archiviazione documentale sostitutiva paghe. Confronto banche dati lavoro fiscale o confronto sistemi archiviazione sostitutiva per conservazione digitale buste paga. Fornitori sistemi conservazione documentale sostitutiva integrata e conservazione documenti amministrativi con conservazione sostitutiva per conservazione sostitutiva LUL o conservazione sostitutiva libro giornale per conservazione sostitutiva normativa. Controllo costo archiviazione documentale sostitutiva. preventivo dematerializzazione archivi cartacei o dematerializzazione buste paga con dematerializzazione documenti e digitalizzazione cedolini paga con digitalizzazione documenti e documenti lavoro. Consultazione edicola virtuale o edicola online gratis demo abbonamento edicola virtuale con edicola virtuale online. Sistema integrato Essepaghe fornitori programmi digitalizzazione documentale e fornitori sistemi conservazione sostitutiva e fornitori sistemi conservazione sostitutiva con gestione elettronica paghe automatizzata per gestione personale aziende gestione personale studi e gestione pratiche. Preventivi archiviazione ottica per responsabile conservazione sostitutiva con software archiviazione sostitutiva e software collocamento o software Consulenti lavoro con software libro unico lavoro LUL e software studi consulenza lavoro e ufficio personale o vendita sistemi conservazione digitale e consegna busta paga online. Partner APE Srl Edotto Srl gestionale Esserci Studio Collocamento Collocamento-UNILAV

Collocamento UNILAV

Comunicazioni Obbligatorie online: nuove opportunita' per Studi e Aziende

Cosa ha cambiato il Decreto per le Comunicazioni Obbligatorie online e quali nuove opportunita' ha introdotto


Il decreto interministeriale per le Comunicazioni Obbligatorie: pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 27/12/2007 il Decreto Ministeriale 30 ottobre 2007, in vigore dal 11/01/2008, ha rimpiazzato le comunicazioni cartacee con la comunicazione unica on-line.

Dal 1 marzo 2008, per comunicare l’instaurazione, proroga, trasformazione e cessazione di un rapporto di lavoro, non prevede più la compilazione di modelli differenti per ciascun ente: per comunicare tali variazioni è necessario predisporre ed inviare le pratiche online.

La comunicazione è effettuata con modello unico online diminuendo così tempi e costi per l’assolvimento degli obblighi di comunicazione.

Esserci Studio® è il nuovo software gestionale automatizzato che vanta l'esperienza ventennale nella gestione delle pratiche di gestione del lavoratore, utilizzabile da ogni esigenza di gestione del personale in azienda ed in studio di consulenza del lavoro.

Il gestionale è concepito come un’unica soluzione integrata per tutti gli adempimenti del personale, per la gestione del collocamento telematico, per la preparazione e l'invio dei documenti lavoro, per la gestione degli eventi, per la gestione della storia del lavoratore e l'archiviazione documentale; Esserci Studio® si rivolge ai Consulenti del Lavoro, alle grandi Aziende, alle pubbliche amministrazioni ed alle associazioni di categoria, con l'opprtunità di import dati storici del nuovo utente senza perdere alcun dato storico in archivio.

Esserci Studio® introduce una diversa filosofia della gestione del personale; semplicità di utilizzo, controlli formali di validità delle pratiche, controlli dei file di trasmissione (Unilav, Uniurg) prima dell’invio al servizio Co, consente il risparmio di tempo nella gestione quotidiana degli adempimenti, permette il controllo e l'automazione degli eventi in scadenza con strumenti di avviso, archiviazione e chiusura del lavoro.

Considerato il basso costo per pratica (indicativamente di 3,15/3,7 Euro/cad., secondo la singola realtà) ed il notevole risparmio di tempo, l'applicativo si rivela indispensabile per una realtà di gestione del personale avanzata ed adeguata alle crescenti necessità quotidiane, introducendo, con maggiore sicurezza, velocità e disponibilità dei dati in archivio, una procedura operativa rivoluzionaria ed affermata da oltre 20 anni: tutto ciò con la massima semplicità ed il minimo sforzo a partire dalle prime pratiche.

Esserci Studio® Vi sbalordirà, gestendo in maniera completa, sicura ed intuitiva le comunicazioni tra:

I moduli disponibili del nuovo formulario Esserci Studio® sono i seguenti:

Per non rimanere nel dubbio, ci metta alla prova.

NON SI ACCONTENTI DEI VANTAGGI OTTENUTI CON IL GESTIONALE ... Verifichi Lei stesso come gestire i vecchi archivi cartacei abbattendo i costi per l'amministrazione documentale del personale del 65% e come ottimizzare costi e procedure nell'ambito dell'aggiornamento professionale in Studio ed in Azienda: se Le proponiamo una DEMO gratuita, noi non abbiamo dubbi sull'efficacia dei servizi: ci metta subito alla prova.

Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale pubblica la seguente presentazione per maggiori chiarimenti:

31 ottobre 2007

Comunicazioni Obbligatorie on line

La digitalizzazione del sistema informativo del lavoro prende forma con il decreto interministeriale emanato ieri dal Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale, Cesare Damiano e dal Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella Pubblica Amministrazione, Luigi Nicolais, che nel pomeriggio hanno incontrato la stampa in Via Veneto.

In linea con l’Accordo in Conferenza Unificata del 11 luglio 2002 e con il Protocollo d’intesa per l’evoluzione e l’integrazione dei sistemi informativi del lavoro firmato lo scorso 18 settembre, il decreto segna l’avvio della telematizzazione delle procedure amministrative attraverso cui i datori di lavoro, pubblici e privati, comunicano ai centri per l’impiego, all’INPS, all’INAIL e al Ministero del Lavoro, le informazioni relative ad assunzioni, proroghe, trasformazioni e cessazioni dei rapporti di lavoro. La Legge Finanziaria 2007, infatti, estende a tutti i datori di lavoro, comprese le pubbliche amministrazioni, l’obbligo di comunicazione preventiva dell’instaurazione dei rapporti di lavoro e completa il quadro delle comunicazioni, estendendole anche di tutti quegli eventi che modificano il rapporto stesso, prescrivendo inoltre l’obbligatorietà dell’invio attraverso strumenti telematici.

Il Ministro Damiano ha sottolineato come la nuova normativa rafforza la centralità dei servizi pubblici per l’impiego, rende più tempestive, unitarie ed omogenee le informazioni – permettendo l’aggiornamento immediato delle banche dati aziendali e del percorso professionale dei lavoratori e garantendo così un miglior monitoraggio del mercato del lavoro – e si offre come valido strumento di supporto per le azioni di contrasto al lavoro irregolare, completando il pacchetto di misure sulla sicurezza varato lo scorso anno (art. 36 bis della legge n.248/2006).

La realizzazione del progetto - che coinvolgerà Regioni, Provincie, centri per l’impiego, datori di lavoro, società di somministrazione ed enti previdenziali - presuppone uno sforzo organizzativo e finanziario non indifferente, volto all’adeguamento dei sistemi informativi che lo supporteranno. I sistemi dovranno infatti essere conformi alle regole e ai metodi fissati dal decreto per la gestione delle Comunicazioni Obbligatorie Telematiche.

Il pacchetto di misure varato ieri è completato anche dall’approvazione dei decreti interministeriali sulla scheda anagrafico – professionale e sugli standard tecnici della borsa lavoro che, insieme a quello sulle comunicazioni obbligatorie, gettano le basi per la realizzazione della Rete dei servizi per il lavoro.

IL FUNZIONAMENTO

Il sistema informatico per le Comunicazioni Obbligatorie, consente a tutti i soggetti, obbligati e abilitati, di inviare ai servizi competenti le comunicazioni di assunzione, proroga, trasformazione e cessazione di rapporti di lavoro secondo i modelli unificati previsti dal Ministero del lavoro (UnificatoLAV e UnificatoSOMM), nonché le comunicazioni di assunzione con caratteristiche di urgenza (Modello UnificatoURG) e le trasformazioni/ trasferimenti aziendali (UnificatoVARDATORI).

Il processo in sintesi

Autenticazione

Gli utenti del Servizio accedono alla piattaforma di autenticazione del sistema attraverso il sito del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale www.lavoro.gov.it e i siti regionali che rilasceranno le credenziali di accesso utili all'utilizzo del sistema.

Dopo aver inserito le proprie credenziali di accesso l’utente è direzionato ad un'area riservata che erogherà servizi differenti a seconda della tipologia di utenza:

*

Ministero del Lavoro, Regioni, Province Autonome e Centri per l'Impiego:

- visualizzazione delle comunicazioni obbligatorie inviate dai soggetti obbligati, attraverso l’utilizzo delle funzionalità messe a disposizione dall’XML Repository. L’accesso alle informazioni dell’XML Repository saranno opportunamente filtrate sulla base delle competenze del soggetto che ha effettuato l’accesso (livello circoscrizionale per i CPI/ provinciale / regionale o nazionale);

- Gestione delle utenze (es: creazione/modifica dei dati di accesso, disabilitazione di un utente, ecc), attraverso le funzionalità di gestione messe a disposizione dal sistema di autenticazione o degli stessi sistemi applicativi.

*

Soggetti obbligati: verrà data la possibilità di accedere alle funzionalità specifiche per l’inoltro delle comunicazioni obbligatorie.

Inoltro delle comunicazioni

Attraverso le funzionalità offerte dal sistema, gli utenti potranno effettuare l’inoltro delle comunicazioni basate sui modelli ministeriali in due modalità:

*

compilazione di apposite maschere web aderenti ai modelli;

*

upload di file contenenti più comunicazioni (formato XML), consentendo quindi la ricezione di comunicazioni massive.

Il sistema offre agli utenti la possibilità di comunicare la rettifica o l’annullamento di una comunicazione inoltrata.

Ricevuta di sistema (assegnazione della data certa)

Il servizio informatico rilascerà una ricevuta elettronica attestante l’avvenuta presa in carico della comunicazione. Nella ricevuta saranno indicati il codice di comunicazione e la data di comunicazione, che è certificata dal sistema stesso.

Smistamento delle comunicazioni

Le comunicazioni obbligatorie verranno inoltrate – tramite un sistema basato sulla cooperazione applicativa – all’XML Repository e alla porta di dominio nazionale, per l'invio ai sistemi informativi di tutti i soggetti competenti: enti previdenziali, altri sistemi regionali, altri soggetti interessati.

Archiviazione e consultazione statistica (XML Repository)

Le comunicazioni inoltrate al sistema verranno raccolte ed archiviate in una banca dati – denominata XML Repository – dove potranno essere consultate dai vari soggetti abilitati (CPI, le Province, le Regioni ed il Ministero) a seconda della propria competenza e visibilità sui dati. La banca dati verrà utilizzata inoltre dal Ministero per avere della statistiche in tempo reale sull’andamento delle comunicazioni, ed avere quindi una storicizzazione dei dati.

(fonte: http://www.lavoro.gov.it)

--

Argomenti correlati

- Richiesta DEMO GRATUITA Archiviazione Sostitutiva Paghe e Documenti nel rapporto di lavoro;

- Nuova EDICOLA ONLINE;

- Aggiornamenti Professionali pratici ed economici;

- Sistema di acquisizione automatizzata dei certificati medici telematici.

Altri argomenti d'interesse

- Risparmiare ed ottimizzare il costo dell'energia necessaria in Studio ed in Azienda oggi è possibile: verifichi velocemente di persona i vantaggi.


Privacy, DPS, Sicurezza dei Dati
 Contatti  Collabora  Pubblicità  News  Documenti  Glossario  Risorse Utili 
Documenti per il Collocamento
Altre Risorse per Consulenti del Lavoro
Risorse Esterne
Mercoledi'
 23 Luglio 2014